LA MIA MANO

Questa filastrocca

è quella della mano;

per ricordar le dita

per andar lontano.

Io vado a leggere

questo bel codice

per ricordare

il dito pollice.

Io me ne vado

dal grande principe

per ricordare

il dito indice.

Io sto lontano

certo dal tedio

per ricordare

il dito medio.

Io mi ripasso

il verbo amare

per ricordare

il dito anulare.

E per ricordare

il mignolino

vado a baciare

il mio fratellino.

E se il fratellino

io non ce l'ho,

non faccio la rima

...e me ne vò!

 

IL GIOCO DEL BAMBINO

Gioca gioca

bimbo mio:

gioca amor

che arrivo anch'io.

Gioca bene

gioca lento

per godere

ogni momento

di quel sogno, di quel gioco

che purtroppo dura poco.

Gioca assieme

ai tuoi balocchi

che ti fan

brillare gli occhi.

Gioca assieme

al tuo papà

che tuo amico

diventerà.

Gioca assieme

alla tua mamma,

un bacino e poi...

...la nanna.

 

PREGHIERA DELLA SERA

Sei nel cielo,

sei nel mare,

sei in ogni casolare.

Sei nell'acqua trasparente

che disseta il sofferente.

Sei nel fuoco che ristora

nel fiorellin che odora.

Nella musica che suona

in ognuno che la intona.

Sei in tutta la campagna,

sei nel cuore della mamma. 

 

DOLCE NOTTE

Dolce notte fiorellino,

dolce notte al tuo bambino.

Questa notte sia serena

con le stelle e la luna piena.

Il tuo bimbo si addormenti

senza duolo nè tormenti.

Il tuo bimbo sia sereno

il suo sogno d'oro pieno.

C'è la mamma

c'è il papà...

e il tuo bimbo dormirà.


 


 

 


Home page gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!